[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Latisana, inaugurazione del murales del sottopasso ferroviario
29-04-2019 - Latisana

È un progetto che ha visto coinvolti i ragazzi del Centro di Aggregazione Giovanile, del C.A.M.P. e 22 alunni della scuola media nel miglioramento di un angolo della nostra città, il sottopasso ferroviario che congiunge la stazione dei treni al centro intermodale, attraversato ogni giorno dai cittadini e da chi sceglie Latisana come scalo per altre destinazioni. Ma “P come Pianeta”, il murales che verrà inaugurato con una cerimonia ufficiale oggi, lunedì 29 aprile, alle 18.30, è molto più che un biglietto da visita.

Il processo creativo nato dall’iniziativa dell’Associazione Menti Libere in concerto con l’assessorato alle Politiche Giovanili ha, infatti, avuto origine da una prima fase di coinvolgimento e di crescita del gruppo, che prevedeva attività di brainstorming e condivisione dei messaggi elaborati, tradotti poi in una storia e in linguaggio artistico con tecniche che vanno dal disegno allo spray painting. Il racconto elaborato porta il visitatore a immergersi negli abissi di un mare pieno di rifiuti, dove tre palombari seduti al Palom Bar nel clima melancolico tipico dei bar dei bassi fondi attendono di essere salvati da tre sirene supereroine. Nel frattempo, un grande polipo con la testa-planisfero tenta con i suoi tentacoli di raccogliere gli oggetti gettati nel mare.

L’avvio del progetto risale allo scorso dicembre, quando assieme ai referenti – Cosimo Zito e Francesca Cicuttin per il Centro di Aggregazione, con Barbara Florit del C.A.M.P.P. e l’insegnante di arte e immagine Meri Roncato per la scuola media – erano state raccolte le adesioni, mentre dallo scorso 11 febbraio si sono susseguiti vari incontri, a cadenza settimanale, che prevedevano varie attività di gioco teatrale.

“Si tratta di un progetto molto importante - ha sottolineato l’assessore alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili Stefania Del Rizzo - che genera un alto valore sociale. La rilevanza di questo progetto risiede nella collaborazione e coinvolgimento di questi nostri ragazzi e ragazze che hanno lavorato assieme e che sono riusciti a mettere le loro emozioni in un’opera che ha illuminato di colore il nostro sottopasso ferroviario. Un progetto che ha permesso di conoscersi, fare amicizia, lavorare assieme, far sentire che è loro un pezzo della nostra città. Un dono di grande valore per la nostra comunità, per questo luogo che attraversa e unisce la città e che d’ora in poi darà il benvenuto a tutti coloro che giungeranno a Latisana”.

Maria Pernice

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[La scuola… un viaggio per crescere insieme]
05-06-2019
La scuola… un viaggio per crescere insieme
[Da Morgan a Sgarbi: tutti gli appuntamenti e le novità di Settembre Latisanese	]
06-09-2019
Da Morgan a Sgarbi: tutti gli appuntamenti e le novità di Settembre Latisanese
[Sottopasso di via Villastorta, domani l’inaugurazione]
11-08-2019
Sottopasso di via Villastorta, domani l’inaugurazione
  VIDEO: Inaugurato il nuovo Fin...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Pulicasa]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423