[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Nuovo socio per la DMO Caorle: Oasi La Brussa
30-10-2020 - Caorle

Si è svolta, in modalità telematica, la DMO CAORLE, organizzazione di gestione della destinazione, con la partecipazione dei rappresentanti di: Comune di Caorle, Comune di Concordia Sagittaria, Fondazione Caorle Città dello Sport, Consorzio di Promozione Turistica Caorle Venezia Orientale, Federalberghi Caorle, Consorzio Arenili CaorleSpiaggia, Ascom, Agenzie turistiche, Campeggi, Venezia Expomar, Acquafollie srl e Consorzio P.S.M. Spiaggia srl.

I membri hanno accolto, all’unanimità, un nuovo membro: Oasi La Brussa. “Il suo ingresso – ha spiegato il sindaco Luciano Striuli – completa la filiera del nostro turismo: da tempo auspicavamo l’entrata in DMO dei rappresentanti del territorio della Brussa, la cui valenza naturalistica ed ambientale è fondamentale per la nostra offerta turistica”.

Tra i punti all’ordine del giorno anche l’approvazione di un progetto strategico turistico da approvarsi, come ha spiegato il sindaco Striuli, ai sensi della L.R. 35/2001, e di cui il dirigente ha spiegato gli aspetti fondamentali. La DMO si è riservata di esprimere il proprio parere dopo aver ricevuto, da parte del proponente, alcune delucidazioni.

L’assessore al Turismo Alessandra Zusso ha illustrato i dati relativi all’imposta di soggiorno (mese di settembre compreso): grazie alle presenze registrate nei mesi di luglio e agosto è stato ottenuto un risultato soddisfacente, rispetto alle previsioni della primavera. L’introito è di 1.334.000 euro, circa il 40% in meno rispetto il 2019.

L’Amministrazione comunale ha riassunto ai membri della DMO anche le varie attività di promozione realizzate nell’ultimo anno, con i relativi risultati raggiunti. Nei social, le varie iniziative (#riparTIAMOcaorle, il Santuario Tricolore, campagne con influencer,…) hanno riportato ottimi risultati ed il sito ha registrato un aumento delle visite. Un grande lavoro è stato fatto anche a livello di PR e Tv, raggiungendo milioni di contatti.

Durante la riunione è stata presentata anche la nuovissima partnership tra Caorle e Casa Sanremo: dal 28 febbraio al 6 marzo Caorle sarà in vetrina in occasione del Festival di Sanremo. Tra tradizioni, enogastronomia e storia, sarà un’ottima opportunità per raccontare le nostre eccellenze a milioni di telespettatori.

“Questo 2020 è stato caratterizzato dal blocco dei flussi turistici imposti dalla pandemia tutt’oggi in corso - ha dichiarato il Sindaco Striuli -. Il piano di promozione turistica della destinazione è stato stravolto e si è lavorato con una programmazione a breve termine per meglio capire le dinamiche geopolitiche che cambiavano molto velocemente, a volte in maniera schizofrenica. Nelle moltissime riunioni che si sono tenute, seppur in modalità remota, tra amministratori, presidenti di categorie e operatori turistici, abbiamo sempre condiviso le modalità operative più idonee al momento, demandando poi alla Giunta di deliberare i provvedimenti condivisi.
La Giunta comunale ha messo in atto tutte le misure straordinarie possibili per agevolare cittadini ed imprenditori, riducendo o posticipando tutti i balzelli economici cui siamo sottoposti:
- ha posticipato la prima rata IMU al 30.09, in aggiunta alla sospensione per le categorie D2 e per gli stabilimenti balneari per affetto dell’art. 117 del DL del 19.95.2929 n. 34;
- ha posticipato anche la Tari al 30.09 sia per le utenze domestiche che non domestiche;
- ha ridotto l’imposta comunale sulla pubblicità fino quasi ad azzerarla;
- ha agevolato i pubblici esercizi nell’ ottenere l’ampliamento dell’occupazione suolo pubblico ammettendo una procedura semplificata;
- ha integrato il contributo statale per l’assistenza alimentare.
Oltre a tutte queste attività vitali per la nostra destinazione, sono ripartite le azioni di promozione turistica e alla fine abbiamo raggiunto risultati insperabili in primavera.
Un ringraziamento va a tutti voi operatori che, con la vostra ospitalità, avete saputo rendere speciale, anche quest'anno, il soggiorno a Caorle dei nostri turisti e che avete saputo condividere con la mia Amministrazione le strategie turistiche che sottendono ogni successo ottenuto!”.

Comune di Caorle

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Caorle, la spiaggia libera sarà senza prenotazione]
30-05-2020
Caorle, la spiaggia libera sarà senza prenotazione
[Caorle: la stagione 2020 ci sarà, ma diversa]
24-04-2020
Caorle: la stagione 2020 ci sarà, ma diversa
[Caorle presentata ai turisti come la
02-12-2017
Caorle presentata ai turisti come la "Piccola Venezia"
  VIDEO: Santandrea ha presentat...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423