[Gruppo EcoCasa]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
In attesa della vendemmia preoccupano le conseguenze delle bizzarie climatiche
20-08-2023

Le aziende vitivinicole si apprestano ad affrontare la vendemmia 2023, al traguardo di una stagione tutt’altro che facile. L'anno scorso il problema era la siccità, quest'anno l’acqua abbondante. D'altronde in agricoltura, i contadini hanno da sempre fatto i conti con l'andamento del meteo.

Le piogge, abbondanti ed intermittenti, accompagnate da repentini aumenti della temperatura e, ovviamente, dall’ umidità dell'aria, hanno fatto sì che si scatenassero tutte le più importanti fitopatie della vite, in primis la Peronospora (in foto) che, in qualche caso, nelle varietà Merlot e Verduzzo ha fatto tabula rasa dell'uva. Il fungo, anche se in forma meno virulenta, ha comunque creato problemi in tutto il veneziano. Non sono mancati attacchi importanti di Oidio sui Pinot e sullo Chardonnay, difficoltosa anche la lotta alle tignole che, grazie all'umidità, si sono sviluppate a dismisura e, talvolta, è stato difficile individuare la finestra temporale giusta per il trattamento. L'infezione causata dal fitoplasma della flavescenza dorata dà timidi segni di regressione anche se, dopo le "tempeste" di vento, si è notato un aumento di catture, segno questo che torna a preoccupare.

“Se per gli agricoltori che usano forme di difesa convenzionali la campagna è stata complessa, per quelli che adottano tecniche di agricoltura biologica è stata un'impresa titanica che ha richiesto sforzi notevoli”, spiega Orazio Franchi tecnico vitivinicolo di Coldiretti Venezia.

Le insolite condizioni climatiche non favoriscono una maturazione omogenea, basti considerare che nei giorni sei, sette, otto di agosto le temperature minime hanno toccato anche gli 11,2°C ben sotto alla media stagionale.

Sotto il profilo quantitativo sarà comunque un’annata abbastanza generosa, ovviamente per i pochi che si sono salvati dalla grandine. Per quanto riguarda la qualità delle uve è prematuro esprimere oggi un giudizio e con ogni probabilità si può stimare che nel veneziano la vendemmia inizierà nella prima settimana di settembre. “Questo scenario di continue bizzarrie del tempo, unite al problema dell’aumento dei costi di produzione, mette a dura prova le nostre aziende agricole - afferma Tiziana Favaretto, presidente di Coldiretti Venezia -, è per questo che abbiamo il dovere di difendere il patrimonio vitivinicolo intervenendo per contenere i costi di produzione con misure immediate e strutturali per programmare il futuro. Del resto, tutelare il vino significa tutelare il principale elemento di traino per l’intero sistema agroalimentare non solo all’estero ma anche sul mercato interno, a partire dal settore turistico. Infatti, per un turista portare a casa una bottiglia di vino veneziano significa costruire un ponte con il nostro agroalimentare che racconta il territorio, gettando le basi di una concreta opportunità commerciale per il futuro”.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[La DOC Delle Venezie chiude l’anno con un +2% di imbottigliamenti sull’anno precedente]
24-01-2024
La DOC Delle Venezie chiude l’anno con un +2% di imbottigliamenti sull’anno precedente
[Il Presidente di Coldiretti Veneto incontra il Governatore Luca Zaia]
11-10-2023
Il Presidente di Coldiretti Veneto incontra il Governatore Luca Zaia
[Corso di Perfezionamento in Fitoterapia ]
31-01-2018
Corso di Perfezionamento in Fitoterapia
  VIDEO: Gemellaggio "Portoimmag...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738