[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Veneto orientale: l'85% della popolazione è vaccinata contro il Covid-19
03-02-2022 - Portogruaro

Nel Veneto orientale l’85% della popolazione è coperta con il vaccino Covid, l’Ulss4 ha raggiunto il mezzo milione di somministrazioni. “È un numero simbolico e che fa riflettere sulla mole di lavoro svolto dal personale dell'azienda sanitaria e dai tanti volontari che ci hanno aiutato. Voglio anche sottolineare che questo è solo un fronte di contrasto al virus, in parallelo continuano anche le attività legate alle cure dei sintomatici, alla ricerca del virus con tamponi e tracciamento - commenta il direttore generale Mauro Filippi -. Dentro a questi 500 mila vaccini c'è stata un'attività in continua evoluzione, oltre a quella nei 3 centri vaccinali aziendali anche quella sul litorale. Non è un caso che questa Ulss sia stata la prima in Italia a vaccinare i lavoratori stagionali del turismo, sono stati attivati centri vaccinali anche a Caorle e a Cavallino Treporti per venire incontro agli imprenditori, ai lavoratori ed ai turisti, sono stati effettuati in media 2400 vaccini giornalieri solo nei 3 centri aziendali. Il mio grazie a tutti coloro che hanno lavorato e ci hanno aiutato su questo fronte”.
Riguardo l'obbligo del vaccino per gli ultracinquantenni in vigore dal 1 febbraio, il 92% di questi risulta immunizzato, mentre il restante 8% (circa 7400 persone) è esposto al rischio sanzione non essendosi vaccinato.
Nella fascia 5-11 anni (13.000 persone) risulta attualmente immunizzato il 53% dei bambini, di cui il 30% con vaccino ed il 20% perché contagiati dal Covid quindi per questi slitta la vaccinazione. “Ora puntiamo in particolare sui giovanissimi - spiega il direttore del dipartimento di prevenzione, Anna Pupo -. Per questo motivo, in collaborazione con i pediatri di famiglia, stiamo organizzando due domeniche di vaccinazione con chiamata attiva. I bambini verranno convocati mediante SMS nel quale sarà già indicata la data della vaccinazione. Contiamo sulla massima adesione dei genitori che ricaveranno l’sms con l’appuntamento - conclude la dottoressa Pupo - perché questa fascia di popolazione è quella che attualmente ha la più elevata incidenza di infezione ed il vaccino è il modo più efficace per proteggere i bambini dal virus”.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Dipendenze digitali nei ragazzi: una serie di incontri per i genitori]
05-02-2023
Dipendenze digitali nei ragazzi: una serie di incontri per i genitori
[Ulss4, attivo dal 1 settembre il “Punto Unico Vaccinazioni”]
04-09-2022
Ulss4, attivo dal 1 settembre il “Punto Unico Vaccinazioni”
[Buona gestione della pandemia: tre nuovi “Cavalieri al Merito” all’Ulss4]
30-10-2022
Buona gestione della pandemia: tre nuovi “Cavalieri al Merito” all’Ulss4
  VIDEO: Turismo lento a Caorle...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738