[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Inaugurata la Day Week Surgery all’ospedale di Portogruaro
27-08-2020 - Portogruaro

A tagliare ieri il nastro per l’inaugurazione della nuova Day Week Surgery all’ospedale di Portogruaro è stato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, assieme al consigliere regionale Fabiano Barbisan, al sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore, al direttore generale dell’Ulss4 Carlo Bramezza e al vescovo di Concordia-Pordenone Giuseppe Pellegrini. Si tratta del nuovo reparto dedicato ai pazienti candidati ad interventi chirurgici di bassa o media complessità che prevedono una degenza di 5 giorni. Tutte le unità operative chirurgiche del presidio ospedaliero ora possono gestire i loro pazienti nel nuovo reparto che, considerata l’attività erogata nel corso del 2019, riuscirà a gestire circa 2000 pazienti l’anno.

RECOVERY ROOM
. Il governatore Zaia, inoltre, ha fatto un sopralluogo al cantiere della nuova Recovery Room, resa possibile grazie alla donazione di 1 milione di euro da parte della famiglia Marzotto e del progetto esecutivo da parte della Seingim Global Service di Ceggia. La Recovery Room non è altro che l’estensione del comparto operatorio che accoglierà al massimo 7 pazienti che necessitano di un monitoraggio continuo dei parametri vitali nell’immediato periodo post-operatorio. Tutte le postazioni avranno analoga dotazione di un posto letto di terapia intensiva e potranno essere utilizzate in caso di emergenza per accogliere persone affette da Covid-19. Luca Zaia ha voluto ringraziare Stefano Marzotto per l’impegno nei confronti della comunità in questo periodo di emergenza. “Al momento, la situazione in regione è sotto controllo - ha sostenuto Zaia -, ma chiedo ai cittadini di continuare a rispettare tutte le regole per prevenire ed evitare la diffusione del virus. Ci stiamo organizzando per ampliare i posti di terapia intensiva e, a breve, avremo una novità che andrà a migliorare l’iter diagnostico”.

TAMPONI. L’Ulss4, di recente, si è dotata di un nuovo sistema automatizzato per la processazione dei tamponi laringo-faringei volti all’individuazione dell’antigene SARS-CoV2, installato nel Laboratorio Analisi dell’ospedale di Portogruaro. È ora possibile processare 470 tamponi a ciclo continuo nelle 24 ore.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Zaia mercoledì a Portogruaro per l’inaugurazione della Day Week Surgery]
25-08-2020
Zaia mercoledì a Portogruaro per l’inaugurazione della Day Week Surgery
[Coronavirus, 215 nuove assunzioni negli ospedali veneti]
27-02-2020
Coronavirus, 215 nuove assunzioni negli ospedali veneti
[Al via i lavori per la nuova “Day Week Surgery” all’ospedale di Portogruaro]
10-01-2020
Al via i lavori per la nuova “Day Week Surgery” all’ospedale di Portogruaro
  VIDEO: Santandrea ha presentat...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423