[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
[Bonus pubblicità 2020]
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Fossalta, approvato il DUP e concessi nuovi finanziamenti
02-10-2019 - Fossalta di Portogruaro

Il Comune di Fossalta di Portogruaro, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, ha approvato il DUP, il Documento Unico di Programmazione, il principale strumento per la guida strategica e operativa dell’ente per il periodo 2020-2022, oltre ad aver preso in esame diverse variazioni. La prima è di Giunta ed è stata resa possibile da entrate dovute al rilascio di permessi di costruzione che hanno consentito il finanziamento di interventi sulle manutenzioni ordinarie, sugli edifici scolastici, sulla viabilità, sulle aree verdi, sui cimiteri. È stata stanziata anche una somma di cofinanziamento comunale al Decreto Crescita che porterà alla realizzazione dell’adeguamento dei marciapiedi in via Zannier, soprattutto nel tratto verso gli Istituti scolastici, e sono state inoltre destinate altre risorse per gli incarichi professionali per l’intervento di ristrutturazione dell’ex Cinema Italia. La seconda variazione. Relativa al bilancio di previsione finanziario 2019-2021, consentirà la sostituzione dell’impianto di illuminazione del Cortino di Fratta, l’acquisto di materiale per la segnalazione dei siti turistico-culturali, il finanziamento di incarichi professionali in materia urbanistica ed azioni di gestione e di sistemazione del verde pubblico. “È stato messo in variazione - spiega Noel Sidran, sindaco di Fossalta di Portogruaro - anche il recente contributo assegnato dal Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il relativo cofinanziamento comunale che consentiranno di acquistare nuove strumentazioni ed attrezzature per il Gruppo Comunale di Protezione Civile. La variazione portata all’attenzione del Consiglio ha infine previsto un assestamento di capitoli rispetto alla previsione iniziale riguardanti la vendita delle reti gas in base a una nuova perizia di stima in linea con i più recenti pronunciamenti giurisprudenziali. Stiamo lavorando da mesi a questa problematica - conclude il sindaco Sidran - che dovrebbe produrre, in caso di cessione della rete del gas, una positiva iniezione di risorse da riversare in investimenti sul territorio”.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Villanova,  proseguono le opere di mitigazione Zignago Vetro]
17-08-2020
Villanova, proseguono le opere di mitigazione Zignago Vetro
[Portogruaro, l’opposizione conferma l’assenza di una visione strategica da parte dell’Amministrazione comunale ]
07-01-2020
Portogruaro, l’opposizione conferma l’assenza di una visione strategica da parte dell’Amministrazione comunale
[San Stino, arrivano i finanziamenti per le scuole]
06-08-2020
San Stino, arrivano i finanziamenti per le scuole
  FOSSALTA DI PORTOGRUARO
La Città [link]
Le aziende [link]
Le associazioni [link]
Eventi [link]
  VIDEO: Santandrea ha presentat...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423