[Gruppo EcoCasa]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
[Fiera Pordenone]
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Torre campanaria di Portogruaro. On. Moretto: “Si assicurino i 4,2 mln di euro”
01-10-2018 - Portogruaro

La torre campanaria del Duomo di Sant’Andrea a Portogruaro è interessata da un progressivo cedimento fondazionale che nel tempo ne sta compromettendo gravemente la stabilità. L’on. Sara Moretto, capogruppo Pd in X Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, ha presentato un’interrogazione a risposta scritta indirizzata al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Alberto Bonisoli, per chiedere come intende procedere per garantire che si avviino nei tempi previsti i lavori di ristrutturazione volti alla salvaguardia di un bene storico artistico pubblico e alla sicurezza dei cittadini. “È necessario procedere all'assegnazione dei 4,2 milioni di euro stanziati per la verifica del rischio sismico, la riduzione delle vulnerabilità e il restauro della Torre del Duomo di Sant’Andrea Apostolo di Portogruaro. Non vorrei proprio che, a causa dei ritardi, andasse a finire come con il Bando Periferie, con soldi prima garantiti e poi venuti meno - afferma l’on. Moretto -. Il finanziamento stanziato con il decreto ministeriale del 19 febbraio 2018, che fa parte del più grande progetto antisismico a favore del patrimonio artistico mai realizzato, con uno stanziamento complessivo di 597.058.875 euro, è vittima dei ritardi nell’individuazione del soggetto beneficiario, dal momento che diversi sono i soggetti istituzionali interessati, a vario titolo, direttamente e indirettamente, dall’intervento. Da recenti fonti stampa - conclude la deputata - si è appreso che le risorse sarebbero state assegnate dal MIBAC alla Soprintendenza, che risulterebbe dunque il soggetto titolato all’intervento e che pare intenda avvalersi della collaborazione del Comune e delle sue strutture per la realizzazione dell’impegnativo intervento di restauro e di messa in sicurezza della struttura. Non possiamo più aspettare e invito il Ministero a sbloccare quanto prima la situazione. Auspico che la mia preoccupazione sia condivisa da tutti i soggetti coinvolti nel progetto e spinga ciascuno a fare la propria parte per portarlo a termine quanto prima”.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Vertice in Municipio a Portogruaro sul campanile]
24-11-2023
Vertice in Municipio a Portogruaro sul campanile
[Turismo in Veneto, oltre Venezia]
05-04-2024
Turismo in Veneto, oltre Venezia
[A4, Moretto: “Giornata decisiva per terza corsia, conferma che problema non era economico” ]
15-07-2022
A4, Moretto: “Giornata decisiva per terza corsia, conferma che problema non era economico”
  VIDEO: La trasmissione televis...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738