[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
[Bonus pubblicità 2020]
Home :: News :: Cultura & Spettacolo
Cultura & Spettacolo
Riforma Costituzionale, l'ultimo tema della "Festa Democratica dell'Unità" a Giussago
25-07-2016 - Giussago

I grandi temi della politica nazionale ancora una volta protagonisti del fine settimana giussaghese. Merito della “48esima Festa Democratica dell’Unità”, che, anche durante l’ultimo week end, ha dedicato una serata al confronto con la cittadinanza. Il dibattito “Il Referendum confermativo sulla riforma costituzionale: un appuntamento importante per uno Stato più efficiente ed una società migliore” si è svolto sabato sera, dalle 19.30, e ha riunito sotto i tendoni di via Mocenigo la Segretaria Metropolitana del PD di Venezia e Consigliere Comunale Gigliola Scattolin, il Professore dell’Università di Bologna Edoardo Raffiota, le Onorevoli Sara Moretto e Simonetta Rubinato, nonché l’Avv. Silvia Manderino, rappresentante del Coordinamento Democrazia Costituzionale. Presente pure l’Avv. Emanuele Forner, in veste di coordinatore.
Un appuntamento decisivo in vista della chiamata alle urne che - probabilmente verso i primi di novembre - porterà anche i portogruaresi a scegliere tra il Sì e il No.
Dopo la presentazione e i saluti del Segretario del Partito Democratico di Portogruaro, Roberto Zanin, la parola è passata alla Scattolin e all’on. Moretto che hanno espresso la loro opinione in merito alla riforma costituzionale promossa dal Governo Renzi. Si è poi lasciato spazio ai due principali relatori: il prof. Raffiota, che ha argomentato le ragioni del SÌ, e l’avv. Manderino, che ha presentato quelle del NO. Durante la prima parte dell’incontro i due hanno espresso, in generale, il loro parere in merito all’intervento normativo; poi, hanno risposto alle domande rivolte dall’avv. Forner e dai cittadini presenti. L’on. Rubinato è intervenuta solo alla fine, esortando a non ridurre il confronto sulla riforma a un tifo aprioristico, ma a valutarne i contenuti con oggettività e responsabilità.
Il dibattito è stato anticipato da un aperitivo offerto dall’Associazione “Insieme in festa”, mentre, una volta spenti i microfoni dell’area convegni, si sono accesi quelli del palcoscenico. Quindi, i festeggiamenti sono proseguiti sulle note de “Il Vescovo e il Ciarlatano” e di “Radio Zastava”.
La Festa dell’Unità si è chiusa ufficialmente ieri sera con la serata “Insieme ballando”, in compagnia del Maestro Mauro e Dj Oliviero.

Massimiliano Drigo

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Interruzione di energia in alcune vie di Giussago]
16-11-2018
Interruzione di energia in alcune vie di Giussago
[Festa dell'Unità di Giussago, serata di dibattito]
08-07-2017
Festa dell'Unità di Giussago, serata di dibattito
  VIDEO: Santandrea ha presentat...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423