[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Elezioni a Portogruaro: parteciperà anche il Comitato TUAP #tuttaunaltraportogruaro
21-01-2020 - Portogruaro

Il Comitato Civico TUAP - #tuttaunaltraportogruaro - si è riunito nei giorni scorsi e ha espresso l’orientamento di partecipare alla competizione elettorale delle prossime amministrative a Portogruaro.

Sin dall’inizio le iniziative e l’attività messa in campo dal comitato civico sono state indirizzate a modificare, cambiare e dare una svolta radicale alla condizione di inerzia della città.

In un anno e mezzo sono stati affrontati temi riguardanti la criticità della viabilità (soprattutto di Borgo San Nicolò, Borgo San Giovanni e del centro storico), la tutela del patrimonio formativo culturale di Portogruaro (soprattutto relativo alle Fondazioni Santa Cecilia e Portogruaro Campus), il rilancio del centro storico e del suo tessuto economico-produttivo, l’importanza dell’inclusione e dell’integrazione dei migranti nella comunità con diverse iniziative pubbliche e incontri tematici a cui hanno partecipato centinaia di cittadini, espressione di istanze civiche che hanno ritrovato in queste occasioni promosse da TUAP il luogo e lo spazio per appassionarsi all’attività politica.

“La volontà di partecipare alla competizione elettorale è stata sollecitata in diverse occasioni da più parti, ora il nostro comitato si mette a disposizione della comunità. - afferma il portavoce Sergio Amurri - Abbiamo sempre detto che guardavamo alle elezioni amministrative del 2020 come momento di verifica e traguardo significativo per la Comunità.

In questi ultimi anni la situazione istituzionale e amministrativa della Città si è rivelata statica, preoccupante, senza prospettive. Versano in difficoltà esercizi e imprese, con il rischio concreto della desertificazione di un centro storico nel quale la viabilità è sempre più caotica e non si delineano, al momento, soluzioni moderne e sostenibili che possano migliorarla. Il tasso di disoccupazione, nonostante la vicinanza delle spiagge, è ancora troppo elevato. Sono mortificati la cultura, lo sport, le attività ricreative. Sono ridimensionate importanti istituzioni culturali. Le scelte gestionali e gli investimenti pubblici sono privi di coerenza e di obiettivi precisi. Manca una visione d’insieme su opere a medio e a lungo termine che tenga conto delle esigenze del centro storico, delle periferie e delle frazioni, in relazione alle vocazioni, alla sostenibilità, alla valorizzazione del territorio. Il sistema sanitario e di protezione sociale fatica a trovare un equilibrio. Le associazioni non sono ascoltate e non riescono a svolgere il loro fondamentale ruolo di co-progettazione e di aiuto per iniziative di utilità sociale. Così non si può andare avanti, è ora di partecipare e progettare il cambiamento.

Il nostro campo di riferimento, com’è noto, è quello del centro sinistra, con cui collaboreremo per delineare una coalizione ampia che rispetti i nostri valori di riferimento e che a livello programmatico persegua progetti che diano vita ad una città diversa proiettata al futuro.”

“Come cittadini abbiamo deciso di avviare un percorso di partecipazione e cambiamento un anno e mezzo fa per trasmettere un sentimento di fiducia nella possibilità che ciascuno possa e debba sentirsi responsabile della propria Città. - afferma Pino Rizzuto, portavoce di TUAP - È nata così l’idea di raccogliere proposte di rinnovamento che si oppongano all’attuale degrado, ipotizzando in alternativa forme di crescita, di sviluppo materiale e immateriale, di coesione sociale del nostro territorio nell’ambito della Città Metropolitana. Per questo abbiamo intenzione come cittadini di metterci in gioco.

Con questa scelta vogliamo dare concretezza ai principi di uguaglianza, solidarietà, giustizia sociale, inclusione e integrazione, che abbiamo sempre messo al centro della nostra attività per tutelare e supportare la comunità a crescere. Per questo, pur non interrompendo la nostra attività di comitato, abbiamo intenzione di aderire alle prossime amministrative costruendo uno spazio in cui ogni cittadino che abbia a cuore la città, il suo futuro e la partecipazione attiva alla vita civile si senta a casa.”

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[
11-06-2019
"Cultura! per Portogruaro", incontro pubblico con #TuttaUnAltraPortogruaro
[Elezioni amministrative: i risultati nei sei Comuni del Portogruarese]
28-05-2019
Elezioni amministrative: i risultati nei sei Comuni del Portogruarese
[Sergio Rubini Porta al Russolo “Dracula”]
19-02-2020
Sergio Rubini Porta al Russolo “Dracula”
  VIDEO: A Portogruaro il 101° ...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423