[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Capodanno in Piazza a Portogruaro - Regolamentazione della circolazione
30-12-2019 - Portogruaro

IL RESPONSABILE AREA VIGILANZA

Dato atto che l'Amministrazione Comunale di concerto con la Pro Loco di Portogruaro ha inteso realizzare la V edizione della Festa di Capodanno in Piazza della Repubblica in occasione dell'inizio del nuovo anno 2020, nella notte tra il 31 dicembre 2019 ed il 1 gennaio 2020, con l'attivazione di alcune attrazioni a partire dalle ore 18: 00 del 31 dicembre, e la diffusione di musica (DJ set - musiche dal vivo);

Ritenuto opportuno, per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, nonché per ragioni di sicurezza, regolamentare la circolazione durante la manifestazione e, nelle vie direttamente interessate, disporre la temporanea sospensione della circolazione;

Tenuto conto che Corso Martiri della Libertà, interessato dalla chiusura, nelle ore serali è soggetto sostanzialmente ad una viabilità locale, e che quindi il passaggio dei veicoli può senza difficoltà essere dirottato verso percorsi alternativi;

Visto il Piano della Sicurezza commissionato dalla Associazione Pro Loco Portogruaro, quale oggetto proponente l'evento, al fine di ottemperare, tra l'altro, alla Direttiva del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza del 07.06.2017 e s.m.i. e alle Indicazioni tecniche del Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco del 19.06.2017 e s.m.i;

Sentito il Dirigente dell'Area Tecnica in merito al posizionamento delle barriere di limitazione previste dal suddetto Piano;

Visto il decreto sindacale con cui il Sindaco, ai sensi dell'art. 109 del Decreto Legislativo 18.08.2000 n.267, ha nominato il sottoscritto titolare della posizione organizzativa del Servizio di Polizia Locale e Protezione Civile con attribuzione delle funzioni relative all'adozione degli atti di cui all'art.I 07 del D .L. vo 267 /2000;

Visti gli artt. 6 e 7 del D.Leg.vo 30.04.1992, n. 285 e relativo Regolamento di Esecuzione approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni;

ORDINA

- Dalle ore 08:30 del 31.12.2019 alle 10:00 del 02.01.2020, poichè in conformità a quanto disposto dal Piano di Sicurezza sopra citato, verranno installate ed in seguito rimosse delle strutture fisse agli accessi all'area ove si svolgeranno i festeggiamenti per il nuovo anno, è vietata la sosta con rimozione in Corso Maiiiri della Libertà dall'intersezione con via Mazzini all'intersezione con via Pio X ed in prossimità delle intersezioni stesse. Nei lassi di tempo ricompresi tra il 31.12.2019 ed il 02.01.2020 non interessati dall'evento in questione, in quest'area sarà possibile transitare: il transito dovrà svolgersi tra le strutture con la massima attenzione mantenendo una velocità ridotta a lOkm/h/ a passo d'uomo; durante le operazioni di installazione e rimozione delle barriere in Corso Martiri della Libertà dall'intersezione con Borgo S .Giovanni all'intersezione con via Pio X è vietato il transito a tutti i veicoli compresi quelli dei residenti con permesso;

- Dalle ore 18:00 del 31 dicembre 2019 alle ore 03:30 del 1 gennaio 2020 e comunque fino al termine dei festeggiamenti è vietato il transito a tutti i veicoli in Borgo S. Giovanni, Corso Martiri della Libertà, via degli Spalti dall'intersezione con via Pio X, nonché in Piazza della Repubblica e campielli limitrofi e tutte le vie comprese in tale area di viabilità; da tali divieti sono esclusi i veicoli degli organizzatori e degli addetti alla manifestazione; dalle ore 18: 00 alle ore 20:30 del 31.12.2019 i residenti nelle zone soggette a chiusura potranno transitare per raggiungere o lasciare la propria residenza, solo in caso di comprovata necessità accordandosi con gli operatori della Polizia Locale presenti in loco;

- Nei lassi di tempo in cui è in vigore il divieto di transito nelle vie suddette, per coloro che provengono da via degli Spalti sarà possibile transitare in via Pio X, eccezionalmente aperta al traffico, per raggiungere Corso Martiri della Libertà;

- Dalle ore 18:00 del 31.12.2019 sarà vigente il divieto di sosta con rimozione su Corso Martiri dall'altezza di Torre San Giovanni con l'intersezione con via Spalti sino all'intersezione con via Pio X; tale divieto sarà operante anche su Piazza della Repubblica e Campielli limitrofi;

La presente Ordinanza viene emessa ai soli fini della circolazione stradale e non costituisce titolo autorizzativo alla manifestazione che, se necessario, verrà rilasciato dai competenti Uffici.

Le disposizioni vigenti, che risultassero in contrasto con la presente, si ritengono derogate;

La Polizia Locale provvederà a disporre circa le modalità dell'effettiva chiusura agli accessi delle vie suddette, e potrà disporre temporaneamente quanto ritenuto utile ed indispensabile per la sicurezza della circolazione, compresa la proroga per ragioni di sicurezza della vigenza del divieto di transito, ovvero ad anticipare il ripristino della circolazione qualora ciò si rendesse discrezionalmente necessario;

L'area Tecnica è incaricata di predisporre la chiusura al transito delle vie mediante l'installazione di segnali di divieto di transito posti su transenne.

Spetta agli Organi di Polizia di cui all'art. 12 del Codice della Strada dare specifica attuazione alla presente, farla rispettare e disporre temporaneamente quanto ritenuto utile ed indispensabile per la sicurezza della circolazione.

Per quanto disposto dalla presente Ordinanza, è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare.

La presente Ordinanza, che sospende i precedenti provvedimenti sulla circolazione stradale che contrastano con quanto qui disposto, sarà resa nota al pubblico mediante pubblicazione all'Albo Pretorio on-fine ai sensi della Legge 69 del 18.06.2009 e attraverso la posa della prescritta segnaletica stradale.

A norma dell'art. 3, comma 4 della Legge 7.8.1990, n. 2 41 si avverte che avverso la presente ordinanza, in applicazione della Legge 6.12.1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto. In relazione al disposto dell'art.37, c. 3 del D.Lgs. n. 285/1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso da chi abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero dei Lavori Pubblici, con la procedura di cui all'art. 74 del D.PR. n. 495/1992.

Il Responsabile Area Vigilanza
Thomas Poles

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Il Capodanno nelle piazze del Portogruarese]
30-12-2019
Il Capodanno nelle piazze del Portogruarese
[Raduno Nazionale Lagunari - Regolamentazione della circolazione]
20-09-2019
Raduno Nazionale Lagunari - Regolamentazione della circolazione
[Rinnovato il Direttivo del Coro Santa Cecilia - Associazione Musicultura]
27-01-2020
Rinnovato il Direttivo del Coro Santa Cecilia - Associazione Musicultura
  VIDEO: A Portogruaro il 101° ...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Pulicasa]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423