[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
[news con video]"Il vecchio e la bambina": il docufilm sui luoghi veneti cari a Hemingway
07-06-2021 - Portogruaro: Maria Grazia Cucinotta e Totò Onnis nella città del Lemene per le riprese

Il Portogruarese è tra i territori protagonisti de “Il Vecchio e la bambina”, docufilm diretto da Sebastiano Rizzo con Totò Onnis e Maria Grazia Cucinotta. Lo hanno presentato questo pomeriggio nella location dei Mulini di Portogruaro, alla presenza degli attori protagonisti, del regista, del produttore e dei promotori dell’iniziativa. Il film, prodotto da Corrado Azzollini per Draka Production con la partnership di HGV Italia nell’ambito del progetto di cooperazione interterritoriale “Veneto rurale”, è ideato e promosso da un partenariato di GAL veneti: VeGAL - capofila, GAL Alta Marca Trevigiana, GAL Patavino con il Comune di Arquà Petrarca, GAL Montagna Vicentina e GAL Adige. “La valorizzazione del patrimonio naturalistico storico-artistico ed enogastronomico dei nostri territori è l’obiettivo principale del progetto condiviso fra i GAL e contribuisce alla strategia di promozione turistica della Regione Veneto - dichiara Giorgio Fregonese, Presidente di VeGAL soggetto capofila del partenariato -. Abbiamo creduto e investito molto nella realizzazione di questo film documentario che racconterà i territori rurali dei GAL attraverso un viaggio evocativo nell’intento non solo di far conoscere luoghi e paesaggi che li contraddistinguono, ma anche di emozionare lo spettatore ed alimentare il desiderio di progettare viaggi futuri con destinazione le aree rurali venete”.

Il film ripercorrerà i luoghi visitati e vissuti da Ernest Hemingway nella sua vita, dalla Grande Guerra in poi. Totò Onnis e Maria Grazia Cucinotta interpreteranno i nonni che raccontano alla nipote i territori del Veneto attraverso pensieri e suggestioni ispirate ad Hemingway. “La ricchezza di set naturali del Veneto ci porta in un mondo ricco di natura e storia - spiega il regista Sebastiano Rizzo -. Montagne, laghi, fiumi e agricoltura verranno mostrati, all’occhio curioso dello spettatore, sia in chiave dimostrativa, ma ancor più in chiave suggestiva ed emozionale. La scelta, quindi, sarà quella di creare curiosità e incantare, grazie all’enorme ricchezza storica dei posti individuati. Hemingway sarà la chiave per raccontare il territorio”. “Il cinema è uno dei mezzi di comunicazione più potenti che abbiamo - commenta Maria Grazia Cucinotta -. Questa è una storia bellissima tratta da un grande scrittore che ha avuto con questo territorio un legame particolare. Il progetto è veramente bello. Raccontare un territorio attraverso gli occhi di un bambino permette di vedere e trasmettere tutto attraverso degli occhi senza pregiudizi”.




Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[“EatPortogruaro”: una mappa con le eccellenze enogastronomiche portogruaresi ]
24-07-2021
“EatPortogruaro”: una mappa con le eccellenze enogastronomiche portogruaresi
  VIDEO: "Il vecchio e la bambin...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06