[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
L’estate che verrà, un concorso di bellezza per le vetrine di San Michele-Bibione
26-05-2019 - Bibione: Nuova iniziativa targata Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle

Un concorso di bellezza per le vetrine. Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle, in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, con il contributo di Bibione Thermae, Bibione Spiaggia e Banca Popolare di Cividale Agenzia di Bibione, avvia la prima edizione dell’iniziativa “L’Estate che verrà” a San Michele al Tagliamento-Bibione. Il progetto si svolgerà dal 7 al 21 giugno, in attesa del solstizio d’estate; i partecipanti potranno abbellire le proprie vetrine utilizzando tutto lo spazio a disposizione (interno ed esterno).
Per coinvolgere passanti e curiosi, ci sarà per loro la possibilità di votare tramite Facebook; costituiranno di fatto la "giuria popolare", che si aggiunge al voto della giuria tradizionale. Tutti gli interessati, oltre a visitare le vetrine dei negozi in gara, potranno esprimere la propria valutazione accedendo quindi all’album ufficiale dell’iniziativa presente sulla pagina Facebook Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle. A tal proposito saranno ritenuti validi solo i "Mi piace" assegnati alle foto inserite nell’album ufficiale dell’iniziativa, pubblicato nella suddetta Fan Page.
La partecipazione resta totalmente gratuita e possono aderire tutti gli operatori economici interessati; in particolare è rivolto alle vetrine delle attività commerciali del settore alimentare e non alimentare che generalmente hanno una maggiore disponibilità di allestimento. Per partecipare al concorso dovrà essere compilato e consegnato il modulo di adesione entro il prossimo lunedì 3 giugno 2019.
“Natale in Vetrina è stato un esempio edificante - commenta il presidente di Confcommercio Bibione, Giuseppe Morsanuto -. con l’Amministrazione stavamo già ragionando ad un gradito bis per “colorare” la (ri)apertura anche delle attività stagionali. Il tema è l’estate, i colori, il mare, il sole; elementi di forte richiamo che possano connotare ancor di più l’offerta. In attesa di rifarci gli occhi con la professionalità dei nostri operatori, ci godiamo questo preludio di una nuova sfida augurando a tutti buon lavoro”.
Mercoledì 3 luglio nella Sala Convegni della Delegazione comunale di Bibione si terranno le premiazioni dell’iniziativa. Per ulteriori informazioni e per partecipare, contattare le sedi Confcommercio ai seguenti recapiti: 0431-1945150 - ascombibione@confcom.it (Sig.ra Manuela).

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[
18-06-2019
"BOT", Boutique Original Tech: i nuovi negozi digitali
[Centri commerciali. Fratto di Confcommercio:
25-05-2019
Centri commerciali. Fratto di Confcommercio: "Impoveriscono il territorio e un tessuto socio-economico già colpito"
[A Bibione, da luglio, la mostra/evento su Antonio Canova]
22-06-2019
A Bibione, da luglio, la mostra/evento su Antonio Canova
  VIDEO: Inaugurato il nuovo Fin...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423