[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Ruba un paio di scarpe da Pittarosso e scappa
29-04-2017 - Portogruaro: Fermato all'ingresso dell'autostrada da un brigadiere fuori servizio

Alle 12 circa di ieri la centrale operativa di Portogruaro riceveva una richiesta di intervento dal negozio all’insegna “PITTAROSSO” in quanto si era appena verificato un furto e il responsabile si era dato alla fuga a piedi nelle vie limitrofe.
Appena chiusa la conversazione con i derubati, l’operatore riceveva un’altra chiamata da un brigadiere del Nucleo Radiomobile che si stava recando al lavoro, il quale segnalava la presenza di un individuo sospetto che correva, spesso girandosi indietro, in direzione dell’ingresso dell’autostrada A28/A4, guarda caso a poche centinaia di metri dal negozio appena derubato. Appariva evidente che il militare avesse appena incrociato il ladro.
Il brigadiere, informato dal collega della centrale del furto appena commesso, invertita la marcia della sua auto, raggiungeva e fermava il fuggitivo con la collaborazione della gazzella appena giunta in loco.
Si identificava così I.J.G., 45enne rumeno senza fissa dimora, che calzava un paio di scarpe NIKE nuovissime e costose. Proprio per questo veniva riaccompagnato presso il negozio PITTAROSSO per verificare se fossero lì compendio di furto. Tuttavia quel tipo di calzatura non risultava venduta da quel negozio. Una rapida ricerca presso altri negozi della zona commerciale consentiva di stabilire che quelle scarpe erano state appena rubate dal negozio Decathlon poco distante. Sul relativo scaffale, al posto delle scarpe rubate, venivano tra l’altro rinvenute un paio di scarpe vecchie, verosimilmente quelle lasciate dal rumeno. Vistosi scoperto, quest’ultimo conduceva i militari nel luogo dove aveva nascosto il paio di scarpe rubate da Pittarosso.
Accompagnato presso questa sede, I.J.G., tra l’altro con precedenti penali specifici, attesa la flagranza del reato di furto aggravato e continuato, veniva dichiarato in arresto come disposto dal P.M. di turno dr.ssa Monica Carraturo.
Nella mattinata odierna la direttissima. Le indagini proseguono poiché, al momento, si sta cercando di rintracciare l’eventuale complice che, verosimilmente, lo attendeva in autostrada.

Fonte: Compagnia Carabinieri di Portogruaro
Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Ruba energia elettrica manomettendo il contatore del vicino, denunciato]
23-05-2017
Ruba energia elettrica manomettendo il contatore del vicino, denunciato
[Cerca di rubare soldi ad un anziano, nei guai un 27enne campano]
28-02-2017
Cerca di rubare soldi ad un anziano, nei guai un 27enne campano
[Spacciavano cocaina, due arresti a Caorle]
10-05-2017
Spacciavano cocaina, due arresti a Caorle
  VIDEO: Casello di Alvisopoli: ...
  UTILITÀ
LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Tennis Club Portogruaro]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Pulicasa]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423