[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Torre Civica Campanaria, le dichiarazioni di Terenzi
12-01-2018 - Portogruaro

Sulla ormai annosa vicenda della Torre Civica Campanile del Duomo di S. Andrea apprendiamo da un articolo di stampa dd. 09/01 us. che sarebbe necessaria la demolizione dell’intera cuspide insieme ad una seria di interventi invasivi sulla struttura della Torre. Tale notizia è avvalorata dalle dichiarazioni rilasciate dal Dirigente dell’Area Urbanistica ed Edilizia Privata nonché responsabile di progetto. Notizia inedita che prefigura un salto di qualità nella vicenda che attiene alla sicurezza ed alla tutela di un bene monumentale e simbolo della Città.

Consideriamo grave che l’Amministrazione non abbia sentito la necessità ed il dovere di coinvolgere la Commissione Consiliare ed il Consiglio nella sua interezza posti lo spessore del problema e la competenza in materia di quest’ultimo. E’ davvero singolare e, per certi versi incomprensibile, che sia stata l’opposizione a chiedere in questi due anni e mezzo di consiliatura, la convocazione della Commissione competente e del Consiglio Comunale per gli adeguati approfondimenti sul piano tecnico ed amministrativo per supportare l’individuazione di soluzioni per la messa in sicurezza dell’immobile e per acquisire informazioni ed offrire indicazioni per risolvere il contenzioso aperto da questa amministrazione,  sulla proprietà dell’immobile.

L’Amministrazione continua a procedere in solitaria, nell’incertezza, senza l’adeguato coinvolgimento degli organi consiliari e senza promuovere percorsi condivisi. A riguardo l’Amministrazione avrebbe avuto un’occasione importante nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale, nella sessione di approvazione del bilancio di previsione 2018_2020 e del correlato programma delle Opere Pubbliche. Invece sulla vicenda nessuna nuova da parte della maggioranza e nessuna concreta prospettiva operativa. Un’ inaccettabile omissione che non ha tenuto conto né dell’importanza della questione e della evoluzioni emerse solo alcuni giorni dopo attraverso dichiarazioni rilasciate alla stampa dal Dirigente del Comune, né della dignità istituzionale del Consiglio Comunale.

Né si possono affidare questioni di tale portata a sintetiche comunicazioni rilasciate dalla Sindaco in apertura del Consiglio Comunale.

Proprio in sede di discussione del Bilancio il Gruppo di Centrosinistra aveva sottolineato l’assenza di un percorso definito e la genericità delle fonti di finanziamento attestando l’inesistenza di provvedimenti formali da parte dello Stato e di altri Enti eventualmente competenti. Infatti né la legge di stabilità, né il bilancio della Regione Veneto, e né infine il progetto “Bellezza” promosso dal Governo per il recupero di beni di valore storico-culturale (che ha premiato il Comune di Fossalta di Portogruaro), pare attribuiscano risorse per il recupero statico della Torre campanile. Come intende procedere il Comune, se - come pare - si fa urgente l’intervento di recupero statico? Con quali risorse? Con quali interlocutori? Dopo due anni e mezzo la comunità si aspettava maggiore concretezza, anche considerando la portata del problema!

Incertezza che si aggiunge ad incertezza se consideriamo l’atteggiamento adottato dal Comune che ha intestato unilateralmente la proprietà del bene immobile alla Parrocchia, sebbene lo stesso sia monumento nazionale e simbolo della Città, sia a patrimonio del Comune stesso e da decenni le Amministrazioni comunali si siano prese cura direttamente del problema della manutenzione, del monitoraggio e della tenuta statica della Torre campanile.  

L’Amministrazione cambi passo sulla questione su tempi, metodo ed azioni! Questa incertezza è negativa ed inaccettabile! Pensiamo che il Consiglio Comunale e l’intera comunità abbiano il diritto di sentire dall’Amministrazione parole chiare in ordine ai percorsi, alle azioni ed alle risorse che riguardano la Torre Civica Campanile del Duomo; per la tutela della pubblica incolumità in primo luogo ed in secondo luogo di un bene, monumento nazionale, simbolo della Città.

f.to Marco TERENZI
Capogruppo CSX_PAI

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Campanile , il sindaco Senatore invia una lettera di ringraziamento alla Soprintendenza]
23-11-2018
Campanile , il sindaco Senatore invia una lettera di ringraziamento alla Soprintendenza
[La Fenice Metropolitana di nuovo a Portogruaro con la proiezione de “Il Barbiere di Siviglia”]
11-12-2018
La Fenice Metropolitana di nuovo a Portogruaro con la proiezione de “Il Barbiere di Siviglia”
[Terenzi (Pd):
03-09-2018
Terenzi (Pd): "Aumenta l'incertezza e si allungano i tempi per la ristrutturazione della Piscina comunale"
  VIDEO: Quattro arresti e oltre...
  UTILITÀ
LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Pulicasa]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423