[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
"Dangerous Tower" - addestramento di Protezione Civile il 7 e 8 ottobre
04-10-2017 - Portogruaro

Considerato che il coordinatore del Servizio Intercomunale di Protezione Civile, cui fa parte quale Comune Capofila anche il Comune di Portogruaro, ha proposto all’Amministrazione Comunale di organizzare un'esercitazione/addestramento nel corso della quale i Volontari potranno affrontare in modo simulato vari possibili accadimenti dannosi che potrebbero verificarsi nel nostro territorio, ed in particolare potranno testare parte del Piano Comunale di emergenza relativo al Campanile del Duomo di S. Andrea;

Dato atto che la proposta è stata accolta con favore dall'Amministrazione e che parteciperanno all'evento dimostrativo anche i volontari di Marcon e Quatto d'Altino, nonché di alcuni Comuni del vicino Friuli Venezia Giulia;

Dato atto che sono stati informati circa l'organizzazione dell'evento la Prefettura di Venezia; la Regione del Veneto; la Città Metropolitana di Venezia e tutte le Forze dell'Ordine del territorio;

Tenuto conto che le attività di simulazione si svolgeranno principalmente nel Centro Storico, oltre che nel parco situato tra le vie Bertolini ed Ambrosoli che fungerà da campo base;

Tenuto conto, altresì, che le vie interessate dalla chiusura il sabato pomeriggio sono soggette sostanzialmente ad una viabilità locale, e che comunque esistono agevoli percorsi alternativi;

Visto il decreto con cui il Sindaco, ai sensi dell'art. I 09 del Decreto Legislativo 18.08.2000 n. 267, ha nominato il sottoscritto Responsabile del Servizio di Polizia Locale e Protezione Civile con attribuzione delle funzioni relative all'adozione degli atti di cui all'a1t. 107 del D.L.vo 267/2000;

Visto l'art. 7 del D.Leg.vo 30.04.1992, n.285 e relativo Regolamento di Esecuzione approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni;

ORDINA

Dalle ore 07:00 di sabato 7 ottobre alle ore 18:30 di domenica 8 ottobre 2017 è vietata la sosta di tutti i veicoli nel parcheggio situato in via Ambrosoli in posizione prospiciente al parco ove la Protezione Civile allestirà il campo base dell’esercitazione/addestramento;

Dalle ore 07:00 alle ore 09:00 di sabato 7 ottobre 2017 sarà vietato il transito nel tratto di percorso ciclopedonale sul lato sinistro di Via Valle adiacente gli Istituti Scolastici;

Dalle ore 12:00 alle ore 18:30 di sabato 7 ottobre 2017 è vietata la sosta di tutti i veicoli, compresi quelli a servizio dei residenti con permesso, nel tratto di Corso Martiri della Libertà ricompreso tra l'intersezione con via degli Spalti e via Pio X; in Piazza della Repubblica ed in tutti i Campielli limitrofi;

Dalle ore 14:00 alle ore 18:30 di sabato 7 ottobre 2017 e comunque fino al termine della manifestazione in premessa meglio descritta, è vietato il transito di tutti i veicoli, compresi quelli a servizio dei residenti con permesso, in Borgo S. Giovanni; nel tratto di Corso Martiri della Libertà ricompreso tra l'intersezione con via degli Spalti e via Pio X; in Piazza della Repubblica ed in tutti i Campielli limitrofi; in via Roma a partire dal Ponte sul Fiume Lemene; in Vicolo Duomo; in via Mazzini ed in via degli Spalti nel tratto ricompreso tra l'intersezione con Corso Martiri della Libertà e via Pio X che per l'occasione sarà eccezionalmente aperta al traffico in deroga al Divieto di Transito ivi vigente;

I residenti dell'ultimo tratto di via degli Spalti a partire dall'intersezione con via Pio X potranno transitare in uscita nella ZTL di via del Rastrello seguendo le indicazioni della segnaletica e degli operatori di Polizia Locale presenti in loco;

Da tali divieti saranno esclusi i veicoli delle Forze dell'Ordine, di soccorso e dei Volontari della Protezione Civile che in particolare -potranno transitare in Corso Martiri della Libertà ed in Borgo S. Giovanni provenendo da via Mazzini in senso contrario di marcia seguendo le indicazioni che saranno all'uopo fornite dagli operatori della Polizia Locale che saranno presenti in loco per ogni necessità relativa alla viabilità;

L'Ufficio Manutenzioni dell'Area Tecnica è incaricato di effettuare la chiusura al transito delle vie mediante l'installazione di segnali di divieto di transito posti su transenne presso l'imbocco di Borgo S. Giovanni; in via Roma presso il Ponte; in via Mazzini presso l'intersezione con via del Seminario; in Corso Martiri della Libertà presso l'intersezione con via Pio X; all'intersezione di via degli Spalti con via Pio X e di rimuoverli al termine della manifestazione;

La Polizia Locale permetterà il transito, in deroga alla presente Ordinanza, qualora la manifestazione si svolgesse in tempi minori di quelli previsti o, a causa di tempo avverso, non si svolgesse affatto.

Spetta agli Organi di Polizia di cui all'art. 12 del Codice della Strada dare specifica attuazione alla presente, farla rispettare e disporre temporaneamente quanto ritenuto utile ed indispensabile per la sicurezza della circolazione.

Per quanto disposto dalla presente Ordinanza, è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare.

La presente Ordinanza, che sospende i precedenti provvedimenti sulla circolazione stradale che contrastano con quanto qui disposto, sarà resa nota al pubblico mediante pubblicazione all'Albo Pretorio on-fine ai sensi dell'art. 32, comma I, del D.Lgls I 96/2003 e attraverso la posa della prescritta segnaletica stradale.

A norma dell'art. 3, comma 4 della Legge 7.8.1990, n. 241 si avverte che avverso la presente ordinanza, in applicazione della Legge 6.12.1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto. In relazione al disposto dell'art. 37, c. 3 del D.Lgs. n. 285/1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso da chi abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero dei Lavori Pubblici, con la procedura di cui all'art. 74 del D.P.R. n. 495/1992.

Fonte: Comune di Portogruaro
Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Chiedono denaro in cambio del cellulare rubato, arrestati 3 giovani ]
17-10-2017
Chiedono denaro in cambio del cellulare rubato, arrestati 3 giovani
[Esercitazione della Protezione Civile nel weekend a Portogruaro]
05-10-2017
Esercitazione della Protezione Civile nel weekend a Portogruaro
[La Protezione Civile pulisce l'idrovora di Barco]
03-10-2017
La Protezione Civile pulisce l'idrovora di Barco
  VIDEO: Grande successo per i f...
  UTILITÀ
LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[http://www.laserigrafiaportogruaro.it/]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Pulicasa]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423