[Moretto Auto]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
[]
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
25 Aprile 2017: 72° Anniversario della Liberazione
21-04-2017 - Portogruaro: Ordinanza comunale n. 26

Il Responsabile del Settore Polizia Locale e Protezione Civile, dato atto che l’Amministrazione Comunale ha inteso organizzare, come di consueto, le manifestazioni celebrative dell’anniversario della Liberazione che avranno luogo il 25 aprile 2017 in vari luoghi del territorio ove sono situati cippi e lapidi posti a memoria;
verificato che le manifestazioni in oggetto si svolgeranno a partire dalle 08:00 con la deposizione di corone d’alloro e serti floreali nel cimitero urbano, per proseguire in viale della Resistenza; in Piazzetta Cesca; in Borgo S.Gottardo; al cimitero di Summaga; nelle vie Grotto; Campaner e Bravin di Pradipozzo; in via del Seminario; in Villa Comunale per terminare in Piazza della Repubblica ove avverrà l’alzabandiera;
ritenuto opportuno, per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, nonché per ragioni di sicurezza, regolamentare la circolazione in alcuni dei luoghi direttamente interessati disponendo il Divieto di Sosta e la temporanea sospensione della circolazione;
visto il decreto con cui il Sindaco, ai sensi dell’art. 109 del Decreto Legislativo 18.08.2000 n. 267, ha nominato il sottoscritto Responsabile del Servizio di Polizia Locale e Protezione Civile con attribuzione delle funzioni relative all’adozione degli atti di cui all’art. 107 del D.L.vo 267/2000;
visti gli arti. 6 e 7 del D.Leg.vo 30.04.1992, n. 285 e relativo Regolamento di Esecuzione approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni;

ORDINA

Dalle ore 07:00 del 25 aprile 2017 e fino al termine delle manifestazioni celebrative del 72° Anniversario della Liberazione, al fine di tutelare l’incolumità pubblica e permettere lo svolgimento della celebrazione, è vietata la circolazione e la sosta in piazzetta Cesca e nel tratto di Borgo San gottardo prospiciente la Chiesa della Casa di Riposo;
i residenti delle zone soggette a chiusura potranno transitare, per raggiungere o lasciare la propria residenza, solo se le celebrazioni non saranno in atto;
le disposizioni vigenti, che risultassero in contrasto con la presente, si ritengono derogate;
la Polizia Locale provvederà a disporre circa le modalità dell’effettiva chiusura agli accessi delle vie suddette e potrà disporre temporaneamente quanto ritenuto utile ed indispensabile per la sicurezza della circolazione, compresa la proroga per ragioni di sicurezza della vigenza del divieto di transito, ovvero ad anticipare il ripristino della circolazione qualora ciò si rendesse discrezionalmente necessario;
l’Ufficio Manutenzioni dell’Area Tecnica è incaricato della posa della prescritta segnaletica.

Per quanto disposto dalla presente Ordinanza è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e il personale di cui all’art. 12 del Codice della Strada è incaricato sulla vigilanza della presente.
La presente Ordinanza, che sospende i precedenti provvedimenti sulla circolazione stradale che contrastano con quanto qui disposto, sarà resa nota al pubblico mediante pubblicazione all’Albo Pretorio on-line ai sensi dell’art. 32, comma 1, del D.Lgls 196/2003 e attraverso la posa della prescritta segnaletica stradale.
A norma dell’art. 3, comma 4 della Legge 7.8.1990, n. 241 si avverte che avverso la presente ordinanza, in applicazione della Legge 6.12.1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto. In relazione al disposto dell’art. 37, e, 3 del D.Lgs n. 285/1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso da chi abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero dei Lavori Pubblici, con la procedura di cui all’art. 74 del D.P.R. n. 495/1992.

Il Responsabile del Settore Polizia Locale e Protezione Civile
dott. Thomas Poles

Fonte: Comune di Portogruaro
Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[
05-04-2017
"La diversità come ricchezza", la nuova mostra dell'Ass. Arca93
[Regolamentazione della circolazione in via Spalti per installazione camino]
28-02-2017
Regolamentazione della circolazione in via Spalti per installazione camino
[Arca93: un 25 aprile diverso insieme alla cooperativa
27-04-2016
Arca93: un 25 aprile diverso insieme alla cooperativa "Il Ponte"
  VIDEO: Il Cavanella vince il C...
  UTILITÀ
LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Poliambulatorio Odontoiatrico]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Servizi Funebri Dal Mas]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423