[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
[Bonus pubblicità 2020]
Home :: News :: Sport
Sport
BVO già al lavoro per la prossima stagione
18-07-2020 - Caorle: La pima squadra richiederà il riposizionamento in Cerie C Silver

Mercoledì 8 luglio giocatori e staff della prima squadra del basket Caorle si sono ritrovati per sancire il definitivo "rompete le righe" per la stagione 2019-2020, anche se di fatto la stagione si era già conclusa all’inizio di marzo a causa dei ben noti eventi legati al Coronavirus. Lo staff dirigenziale si sta ora preparando per allestire la nuova squadra per la stagione futura, ancora con qualche punto interrogativo per quanto riguarda le date di inizio dei campionati e le formule di svolgimento.

"Il periodo che stiamo vivendo ci impone di gestire il budget seguendo alcune priorità - spiega il presidente BVO Massimo Corbetta - considerando il fatto che ci sarà inevitabilmente una riduzione delle risorse a disposizione della società per la gestione. Il gruppo Sme, la Fondazione Caorle Città dello Sport e l'Amministrazione comunale saranno ancora al fianco della nostra associazione, così come gran parte dei nostri sponsor storici. Ci sarà, da parte nostra, particolare attenzione allo svolgimento delle attività giovanili e del Minibasket. Per quanto riguarda, invece, la prima squadra si è deciso di comune accordo di richiedere alla Federazione il riposizionamento in Serie S Silver, possibilmente nel girone FVG, dato che il regolamento lo permette e dato che il budget totale non permetterebbe di allestire una formazione competitiva nella categoria superiore. Si riparte da Coach Alberto Zorzi che guiderà la prima squadra come aveva fatto nel finale della stagione scorsa. Tra i giocatori ci saranno dei cavalli di ritorno, adatti alla categoria, e dei nuovi inserimenti per rendere la squadra il più possibile competitiva e speriamo spettacolare".

"Siamo ben consapevoli delle criticità che le nostre associazioni sportive si ritroveranno a dover affrontare - commenta l'assessore allo Sport Giuseppe Boatto -. Naturalmente l'Amministrazione comunale e la Fondazione Caorle Città dello Sport faranno il necessario per supportare, laddove possibile, queste importanti realtà sportive che, ricordiamocelo, svolgono un ruolo fondamentale nell'educazione dei nostri figli. La ripresa delle attività del BVO è sicuramente un segnale positivo, auguro, quindi un buon lavoro a tutto lo staff ed ai giocatori, sicuro che i loro sforzi verranno presto ricompensati".

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[BVO Caorle-San Stino, il giovane Valesin al Real Madrid per uno stage]
08-01-2019
BVO Caorle-San Stino, il giovane Valesin al Real Madrid per uno stage
[Caorle è confermato Comune Spighe Verdi]
15-08-2020
Caorle è confermato Comune Spighe Verdi
[Torneo Internazionale
10-07-2019
Torneo Internazionale "Città di Caorle", l'appuntamento è nel 2020
  VIDEO: Santandrea ha presentat...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423