[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Sport
Sport
Caorle, un corso di vela su derive per non vedenti
10-07-2018 - Caorle

Dalle uscite in barca a vela su cabinati per persone disabili ad un corso di vela su derive per non vedenti. È il traguardo raggiunto dalla Società Velica di Caorle che, ispirata dal socio non vedente Giovanni Salvador, ha tenuto la scorsa settimana un corso per far conoscere il mondo della vela ai ciechi. In tre hanno voluto imbattersi in questa esperienza: Catina Mano e Walter Bertolini da Como e Franz Gatsher da Bolzano. Guidati dall’istruttore Enrico Rossetti e dagli aiutanti Matteo Gamba e Matteo Simioni, i tre hanno fatto alcune lezioni a terra per poi mettere tutto in pratica in mare. “La difficoltà più grande – spiega Catina a nome di tutti e tre i partecipanti – è muoversi all’interno della barca, da un lato all’altro, durante la virata, cercando di mantenersi in equilibrio. All’inizio è stata dura ma poi siamo stati ripagati dalle fatiche, è un’esperienza che consigliamo. Ci siamo anche capovolti durante un’uscita ma non abbiamo avuto nessuna paura, grazie agli istruttori che ci hanno accompagnato con grande professionalità e pazienza”. “È stata una bellissima esperienza – spiega Franz, che ha partecipato a numerose paralimpiadi di sci e judo –. Mi piace sperimentare e devo dire che sono rimasto sorpreso da ciò che questo sport può regalare”. “È stata una sfida anche per noi – spiega l’istruttore Enrico – perché abbiamo dovuto metterci al loro posto, per capire come spiegare loro le cose nel migliore dei modi. Ho provato io stesso a fare le manovre ad occhi chiusi”. La Società Velica ha già espresso la volontà di proporre il corso anche per il prossimo anno. “Abbiamo un ottimo staff, che sa lavorare molto bene e - conclude la presidente della società Donatella Brentel - abbiamo la volontà ed il desiderio di lavorare sulla disabilità. Da novembre inizieremo a lavorare al progetto, augurandoci che anche la Federazione Italiana Vela riconosca presto questo tipo di insegnamento”.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Venice Cup e Karate Youth League a Caorle]
12-12-2018
Venice Cup e Karate Youth League a Caorle
[Caorle, giovedì il Galà AIDO]
11-12-2018
Caorle, giovedì il Galà AIDO
[Ulss4, un tablet leggerà romanzi ai pazienti con difficoltà visive]
11-03-2017
Ulss4, un tablet leggerà romanzi ai pazienti con difficoltà visive
  VIDEO: Quattro arresti e oltre...
  UTILITÀ
LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[Mobilbagno Design - Pavimenti Ceramiche Arredamento]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - Iscrizione al ROC n. 17423